Login   Tu sei in: tecnopolo


La rete regionale


logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

 

logo piattaforma
Piattaforma Agroalimentare

logo piattaforma
Piattaforma ENA

logo piattaforma
Piattaforma ICT e DESIGN


logo piattaforma
Piattaforma MECCANICA e MATERIALI


3.1.3. Aspetti organizzativi dell'interoperabilità e delle reti di imprese
Specializzazioni del tema del Topic di ricerca
Codice Topic di ricerca Descrizione
3.1.3.1 QFD Metodologia del Quality Function Deployment per le Reti d'Impresa
3.1.3.2 Revenue Sharing Revenue Sharing per le Reti d'Impresa
3.1.3.3 Ottimizzazione per le Reti d'Impresa Ottimizzazione per le Reti d'Impresa: produzione e logistica

Descrizione
Aspetti organizzativi dell'interoperabilità e delle reti di imprese.

Reti di Imprese
23 milioni di micro, piccole e medie imprese rappresentano l’intelaiatura per la crescita economica, l'innovazione, l'occupazione e l'integrazione sociale dell’UE a 28 paesi. La Commissione europea mira a promuovere un'imprenditorialità di successo e a migliorare il contesto delle attività per le PMI, che arrivano a fornire 75 milioni di posti di lavoro.
Le reti d’impresa sono un utile strumento per migliorare la capacità d’innovazione nelle PMI, e per favorire lo sfruttamento industriale dei risultati di ricerca applicata o di sviluppo sperimentale. I processi di innovazione e le reti d’impresa costituite per facilitarli, sono utili non solamente per le imprese a più alto contenuto tecnologico, ma anche per quelle dei settori tradizionali che, soprattutto in tempi di crisi, innovando possono creare nuova capacità produttiva ed avviare o consolidare un processo di diversificazione.
Le reti d’impresa volte all’industrializzazione dei brevetti e della ricerca - sia di prodotto, sia di processo - possono quindi favorire lo sviluppo e l’applicazione commerciale di conoscenze tecniche, brevettate e non, trasformando le idee in occupazione e crescita.
In tale scenario, il supporto da parte dei più aggiornati strumenti dell’ICT, principalmente in modalità Cloud e SaaS, consentono una migliore e più efficace gestione operativa e della collaborazione all’interno della rete.

Attività ENEA sulle reti di impresa: slide .

Img
Altre Pagine web
click qui per altre pagine web
Progetti collegati
Acronimo Riferimento WEB Conclusione
Progetto 12/IT- 01-01 Il Piano Strategico mediante il QFD per SadiLegno e la prima Rete d'Impresa della filiera foresta legno
L’ENEA supporta la società SaDiLegno e la sua prima Rete d’ Impresa ' 12/IT-01-01' nella (...)
http://www.sadilegno.it/index.html?v_lingua=ITA
31/12/2014
Progetto CROSS CROSS Centro innovazione
Centro trasferimento tecnologico per l'interoperabilità.
Textile-clothing, agro-food and (...)
www.cross-lab.it#/spring2/erogatore.asp?&top=lisealab&lg=1&xd=/lisealab&xc=lisealab-contatori&fr=/lisealab/imple/lisealab.xml&no
31/12/2007

Bibliografia prodotta sul topic
Anno Titolo Referenza Bibliografica Tipo pubblicazione
2016 QFD for a SME network of the wood sector to improve competitiveness and sustainability. Gilda Massa, Nicola Gessa, 'QFD for a SME network of the wood sector to improve competitiveness and ... Articolo Conferenza internazionale con referaggio
2009 Knowledge Exchange Infrastructure to Support Extended Smart Garment Organizations P, De Sabbata, N, Gessa, G, D’Agosta, M. Busanelli, C. Novelli, 'Knowledge Exchange Infrastructure t... Capitolo di libro





POR FESR

logo rete



Condividi questa pagina con

LinkedIN share Facebook share condividi