Cambia la lingua Go to English Version

NEWS


"Software Heritage, l’Archivio Universale dei Codici - Divagazioni sul tema" 16 Marzo dalle 15 alle 19
Luogo
Aula Giorgio Prodi, Piazza S. Giovanni in Monte 2, Bologna
16/03/2022  Orario 15.00

Un pomeriggio di seminari e incontri realizzato in collaborazione con Software Heritage ( https://www.softwareheritage.org/) e col supporto della fondazione iFAB. per parlare di codici sorgente, di come sia importante conservarli e condividerli in una logica di archivi aperti, proprio come fa Software Heritage, l’Archivio Universale dei codici.

L’ENEA e il Dipartimento di Informatica - Scienza e Ingegneria dell’Università di Bologna Vi invitano all’evento "Software Heritage, l’Archivio Universale dei Codici - Divagazioni sul tema"
16 Marzo dalle 15 alle 19 nell’Aula Giorgio Prodi, Piazza S. Giovanni in Monte 2, Bologna https://bobcl.cs.unibo.it/

Un pomeriggio di seminari e incontri realizzato in collaborazione con Software Heritage ( https://www.softwareheritage.org/) e col supporto della fondazione iFAB ( https://www.ifabfoundation.org/it/)per parlare di codici sorgente, di come sia importante conservarli e condividerli in una logica di archivi aperti, proprio come fa Software Heritage, l’Archivio Universale dei codici.

Con Simone Martini, ordinario di informatica all’Università di Bologna e Stefano Vitali, archivista con una lunga esperienza presso il Ministero dei Beni Culturali, oggi impegnato nel progetto Bologna Città degli Archivi, saranno ospiti della giornata Liesbeth De Mol, ricercatrice del CNRS di Lille (Francia), esperta di epistemologia, storia e filosofia dell’informatica e il direttore e fondatore di Software Heritage, Roberto di Cosmo: voci che sapranno portare un punto di vista originale e multidisciplinare per una riflessione approfondita e indipendente sull'informatica e la programmazione in una società dominata ormai dalle tecnologie digitali.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto Bologna Big Code Lab, promosso da ENEA e dal Dipartimento di Informatica Scienza ed Ingegneria dell’Università di Bologna, in collaborazione con Software Heritage e con il sostegno della Fondazione iFAB. Il progetto si propone da un lato di esplorare nuovi metodi per lo sviluppo automatico e sicuro dei codici, e dall’altro di creare occasioni di formazione e divulgazione per riflettere su temi fondamentali legati allo sviluppo delle nuove tecnologie digitali che stanno rapidamente trasformando la nostra società.

Per partecipare in presenza all’evento, registrarsi al link
https://bobcl.cs.unibo.it/

Per seguire la diretta streaming
1° parte
https://youtu.be/JmqK03KQZHQ

2° parte
https://youtu.be/O_FJ3ftpl4E
Fonte news
TECNOPOLO ENEA BOLOGNA





 

 


 

 

POR FESR

logo rete alta tecnologia emilia romagna

Sitemap
Termini di uso
Politica sulla Privacy
Accessibilita'

Condividi questa pagina con

LinkedIN share Facebook share condividi