Login   Tu sei in: tecnopolo


La rete regionale


logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

 

logo piattaforma
Piattaforma Agroalimentare

logo piattaforma
Piattaforma ENA

logo piattaforma
Piattaforma ICT e DESIGN


logo piattaforma
Piattaforma MECCANICA e MATERIALI


NEWS


Immagine
Strategia EU per il tessile sostenibile e circolare: tracciabilità e passaporto di prodotto
10/06/2022  Orario 14.30 - 17.00

Il tavolo Tracciabilità del Cluster Tecnologico Nazionale del Made in Italy (MINIT) e il Cluster Regionale delle Industrie Culturali Creative dell’Emilia-Romagna (CREATE), organizzano un incontro sulla Strategia Europea per il tessile sostenibile circolare nell'ambito della manifestazione R2B.
L’evento sarà in digitale ed è una occasione di riflessione sui passi che occorrerà percorrere nei prossimi anni per adeguarsi ai regolamenti che arriveranno.

La Commissione europea ha presentato il 30 marzo 2022 una comunicazione sulla strategia dell'UE per un settore tessile sostenibile e circolare. 


È una dichiarazione strategica che dispiegherà pienamente i suoi effetti entro i prossimi 4-6 anni, ma che delinea un percorso importante e stimolante per le industrie manifatturiere e i mercati dell'UE.


Saranno richieste soluzioni sistemiche in linea con l'ambizione del Green Deal europeo di "rendere la crescita sostenibile, climaticamente neutra, efficiente dal punto di vista energetico e delle risorse e rispettosa della natura e costruita attorno a un'economia pulita e circolare" perché il tessile è 'una catena del valore chiave con un bisogno urgente di cambiamento ma con un forte potenziale per la transizione verso modelli di produzione, consumo e business sostenibili e circolari'. 


La Commissione UE sottolinea la necessità di intraprendere alcune iniziative che non possono essere rinviate e che saranno attuate nei prossimi anni, per lo più attraverso azioni legislative già programmate o in corso, e fissando fra gli altri, l’introduzione del Digital Product Passport con obbligo di divulgazione di informazioni relative a circolarità e sostenibilità (quali e come sarà dettagliato nei prossimi mesi).


L’evento è una occasione di riflessione sui passi che occorrerà percorrere nei prossimi anni per adeguarsi ai regolamenti che arriveranno.


Programma: 


Roberto Ricci Mingani (Responsabile del Settore Innovazione Sostenibile, Imprese e Filiere produttive della Regione Emilia-Romagna), Saluto iniziale 


Mauro Chezzi (Vicedirettore, Sistema Moda Italia), Introduzione 


Mauro Scalia (Director Sustainable Businesses, EURATEX), La Novità rappresentata da "EU Strategy per il tessile circolare e sostenibile" 


Romeo Bandinelli (Professore associato, Università degli Studi di Firenze), Una prima riflessione sui possibili scenari tecnologici 


 


Tavola Rotonda sulle prospettive e gli impatti attesi nel settore 


Moderatore: Piero de Sabbata (responsabile laboratorio ENEA CROSS-TEC, responsabile settore Tessile abbigliamento Clust-ER Create, membro del Comitato Scientifico e della Formazione del Cluster Tecnologico Nazionale Made in Italy) 


Partecipanti: 



  • Romeo Bandinelli (Professore associato, Università degli Studi di Firenze)

  • Arcangelo D'Onofrio (Founder, Temera) 

  • Santo Lombardo (Consulting Executive Stealth & Retail, Dedagroup Stealth) 

  • Luca Malacarne (CIO, Stella McCARTNEY tbc) 

  • Roberto Vannucci (Responsabile Ricerca e Innovazione Multisettoriale, Centro Tessile Cotoniero e Abbigliamento; membro del Comitato Scientifico e della Formazione del Cluster Tecnologico Nazionale Made in Italy)


Domande 


 

Link2
REGISTRAZIONE del WEBINAR
Fonte news
TECNOPOLO ENEA BOLOGNA




 

 


 

 

POR FESR

logo rete alta tecnologia emilia romagna

Sitemap
Termini di uso
Politica sulla Privacy
Accessibilita'

Condividi questa pagina con

LinkedIN share Facebook share condividi