Login   Tu sei in: tecnopolo

News

NEWS


Su ECONERRE protagnista il progetto BioMethER e i vantaggi del Biometano
12/02/2020

252 impianti di biogas e 6 di biometano. Un focus sulle esperienze di Reggio Emilia e Ravenna e Sant´Agata Bolognese. Il biometano può offrire molti vantaggi. Ad esempio permette di dare un contributo concreto alla lotta contro


252 impianti di biogas e 6 di biometano. Un focus sulle esperienze di Reggio Emilia e Ravenna e Sant´Agata Bolognese.
 
Il biometano può offrire molti vantaggi. Ad esempio permette di dare un contributo concreto alla lotta contro i cambiamenti climatici, può essere un´opportunità per trasformare da costo a reddito i rifiuti e gli scarti delle lavorazioni agricole ed industriali, rendere produttivi depuratori e discariche e rifornire con una fonte rinnovabile i mezzi del trasporto pubblico e i veicoli privati.
Per le imprese può diventare anche un´opportunità di reddito integrativo che permette di irrobustire il bilancio aziendale.

In Emilia-Romagna, la filiera del biometano può dare un forte contributo a ridurre le emissioni, tagliare il costo economico ed ecologico della gestione dei rifiuti e dare impulso all´economia circolare.
Per questo, è nato il progetto BioMethER,
I partner privati del progetto che hanno lavorato insieme per sei anni sono Herambiente, IREN, IREN Smart Solutions, IRETI e SOL che durante il Roadshow Biomether – a cura di CRPA Lab e LEAP, laboratori della Rete Alta Tecnologia  – oltre a far visitare gli impianti dimostrativi hanno esposto a Bologna  i risultati e gli  obiettivi raggiunti. A iniziare dalle Linee Guida BioMethER ovvero notizie, indicazioni e le norme Regionali per il biometano prodotte nel progetto.

In Emilia-Romagna 252 impianti di biogas e 6 di biometano

La tradizione della gestione del gas nel territorio regionale è antica e questo capitale di conoscenze ha agevolato la realizzazione di 252 impianti di biogas per la produzione di energia elettrica. Il volume ottenuto è pari a circa 1220 GWh nel 2016. Quantità che corrisponde a una quota del 14,6% a livello nazionale dove l´Emilia-Romagna si piazza al secondo posto per la produzione elettrica da biogas. Per quanto riguarda il biometano, al momento ne sono stati censiti 6 e i due del progetto BioMethER sono gli unici alimentati da fanghi di depurazione e da biogas da discarica.

Fonte news
BIOMether.it




 

La rete regionale

 


Clusters

Piattaforme

POR FESR

logo rete

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma
Piattaforma Agroalimentare

logo piattaforma
Piattaforma ENA

logo piattaforma
Piattaforma ICT e DESIGN


logo piattaforma
Piattaforma MECCANICA e MATERIALI


Condividi questa pagina con

LinkedIN share Facebook share condividi